Preventivi mutui banche: le migliori offerte di Settembre del 2022

Indice dei contenuti

Se state pensando di richiedere un mutuo per acquistare un immobile, sia che si tratti di prima e sia di seconda casa, è importante valutare diversi preventivi mutui banche per conoscere le migliori offerte, ovvero quelle che possono permettervi di risparmiare o vi possono agevolare in qualche modo.

In questa guida vi aiuteremo a capire come valutare un preventivo e vi indicheremo anche quali sono le variabili che dovrete tenere in considerazione nel corso della vostra valutazione.

Preventivi mutui banche: come scegliere il più conveniente

Per scegliere le migliori offerte dovrete confrontare diversi preventivi mutui. Acquistare una casa è una decisione molto importante che vi impegnerà per molti anni, e che avrà una ripercussione sul vostro bilancio familiare. È quindi necessario che siate preparati e che conosciate tutti gli aspetti che caratterizzano un mutuo immobiliare.

Rispetto al passato, oggigiorno avete più possibilità di acquisire queste conoscenze, grazie anche al nostro lavoro, che vi permette di ottenere delle informazioni gratuite, e alla possibilità di utilizzare degli strumenti digitali, come i comparatori di mutui online, o di fare richiesta per i preventivi mutui direttamente dal web, tramite i siti di banche e istituti di credito.

I comparatori di mutui online, per esempio, vi consentono di mettere a confronto i diversi tassi di interessi che le banche applicano ai loro prodotti finanziari e di conoscere in anticipo la rata che andreste a pagare, comprensiva non solo di interessi ma di tutte le altre spese aggiuntive che sono a vostro carico, come quelle notarili, istruttore, di apertura, gestione e chiusura…

Ma quali sono le migliori offerte di mutui? Indubbiamente quelle con il tasso di interesse più basso e che si adattano alle vostre esigenze.

Come scegliere i preventivi mutui banche più convenienti

Ogni istituto di credito concede dei mutui a condizioni differenti, per cui per valutare la convenienza di un mutuo dovrete fare riferimento alla vostra condizione personale e alle vostre esigenze.

Se avete bisogno per esempio di un mutuo 100%, ovvero che finanzia l’intero valore dell’immobile che dovrete acquistare, le banche applicheranno un tasso di interesse molto più alto.

Solitamente, le banche coprono l’80% del valore dell’immobile, il resto dovrete anticiparlo voi, per cui è necessario che abbiate da parte della liquidità. In questo caso, però, il tasso di interesse applicato è molto più basso e non supera mai il 2%.

Tasso fisso o tasso variabile?

Quando valutate i preventivi mutui banche, dovete attenzionare anche il tipo di tasso di interesse applicato, che comunque siete sempre voi a scegliere. In genere, la scelta è tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile. Il tasso fisso vi offre sicurezza, perché per tutta la durata del prestito andrete a pagare sempre una rata mensile dello stesso importo.

Il tasso variabile può essere più conveniente, ma solo le oscillazioni del mercato vanno al ribasso. Basta infatti un singolo rialzo per fare aumentare l’importo della rata mensile.

La scelta del tasso è molto soggettiva ma deve essere accompagnata ad un’attenta analisi del mercato che deve essere fatta da un professionista, altrimenti potreste rischiare di rimetterci troppo. Tra l’altro, più è lunga la durata del finanziamento, maggiormente rischioso è un mutuo a tasso variabile, perché è difficile fare una previsione finanziaria a venti o a trent’anni. Nel caso di un mutuo quinquennale, invece, la situazione è diversa e un tasso agevolato potrebbe rappresentare la soluzione migliore per voi.

Detto questo, nel periodo storico che stiamo vivendo il tasso fisso è indubbiamente la soluzione più sicura.

Le agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Se l’immobile che dovete acquistare riguarda la vostra prima casa, potrete approfittare di particolari agevolazioni riguardanti i tassi di interesse, pensati per aiutare soprattutto i giovani.

In ogni caso, ogni banca applica sempre e comunque le proprie condizioni, ecco perché è importante valutare diversi preventivi mutui banche e confrontare le migliori offerte.

Potete fare quest’operazione utilizzando il già citato comparatore di mutui online, uno strumento in cui dovrete inserire i dati richiesti riguardo alla vostra situazione reddituale e, in soli pochi minuti, avrete a disposizione di ersi preventivi che si adattano alle vostre esigenze.

I comparatori di mutuo vi mostreranno anche la tipologia di prodotto offerto dalle banche e la rata mensile che andreste a pagare, comprensiva di interessi e di spese accessorie e aggiuntive.

A quel punto, non vi resta che scegliere le offerte migliori e collegarvi ai siti degli istituti di credito per inoltrare una richiesta di preventivo. Nel giro di poche ore verrete contattati da un consulente finanziario che vi comunicherà la fattibilità dell’operazione e, in caso di esito positivo, vi darà appuntamento in filiale per completare le operazioni.

Ci sono poi alcuni enti finanziari che operano esclusivamente online e che possono permettervi un maggiore risparmio, in quanto alcuni costi previsti in filiale vengono abbattuti proprio per il diverso iter seguito. Tutto verrà quindi svolto tramite web, compreso l’invio della documentazione tramite posta elettronica e la firma del contratto (firma digitale).

Conclusioni

I mutui ipotecari oggigiorno sono tutti molto convenienti, in quanto hanno dei tassi di interesse molto bassi. Nonostante ciò, ogni istituto di credito applica le sue condizioni, per cui è importante valutare diversi preventivi mutui banche per conoscere le migliori offerte.

Non dimenticate, poi, che non è solo il tasso di interesse a incidere sul costo del mutuo, ma ci sono altre variabili da considerare. Per esempio a quanto ammontano le spese notarili o quelle per la stipula delle assicurazioni, che vanno a incidere poi anche sull’importo della rata mensile.

Per comprendere quali sono tutte le variabili che incidono sulla rata del mutuo, vi invitiamo a leggere la guida dedicata all’interno di questo stesso sito.

Per facilitarvi nella ricerca dell’offerta migliore di un mutuo, poi, vi consigliamo di utilizzare i comparatori di mutui online, che sono molto facili da usare e anche molto attendibili. Le informazioni richieste sono molto generali e non dovrete lasciare alcun vostro dato personale, per cui se è questo che vi spaventa, potete rilassarvi e procedere anche immediatamente e in tutta tranquillità. Vedrete che troverete di sicuro l’offerta mutuo migliore per voi!

Articolo precedentePreventivi mutui per terreni agricoli: le migliori soluzioni a confronto
Romina Cardia
Sono autrice di saggi, romanzi e racconti. Sono per mia natura molto curiosa e questa caratteristica mi aiuta in quello che faccio, principalmente per lavoro ma anche per passione: scrivere! Ho collaborato con numerose testate giornalistiche cartacee e televisive, conducendo anche diversi programmi di taglio culturale. Oggi, la mia attività si svolge principalmente sul web, e i miei interessi variano, sposandosi sempre con la mia naturale voglia di conoscenza e con la mia innata curiosità.