Preventivi mutui: esempi di varia durata, offerte migliori nel 2022

Indice dei contenuti

Cos’è il mutuo?

Il mutuo rappresenta uno strumento finanziario molto utile per consentire praticamente a chiunque di godere dell’acquisto di una casa. Compriamo fondamentalmente una casa con un debito sopra da sanare, una restante parte in denaro, per coprire l’intero valore dell’abitazione. I mutui possono avere diversa durata, in base alla condizione economica dell’acquirente. Il piano di ammortamento si basa infatti, come si trattasse di un qualsiasi prestito, su elementi che mostrino la condizione economica e finanziaria del richiedente. La durata può essere allungata, da situazioni improvvise e catastrofiche, come ad esempio terremoti. Da situazioni di governo temporaneo anche, dalla perdita del lavoro del soggetto a cui il mutuo è intestato. Le condizioni sono tante e non spesso prevedibili. Però solitamente il piano di rate e la durata, si stabiliscono al momento dell’acquisto in base alle nostre necessità e esigenze. Solitamente il massimo che può essere concesso sono 30 anni. Si può arrivare anche a 40, ma si tratta spesso e volentieri di zone a rischio terremoti, denominate zone rosse.

Chi può accedere ai vantaggi del Fondo di Garanzia?

Come per tutte le categorie di clienti, anche per i giovani single under 30 o 35 sono previsti dei vantaggi. Infatti questa classe di clienti può accedere ad un Fondo di Garanzia, che consente l’acquisto della prima casa. Si tratta di un sostegno concreto finanziario, che viene rifinanziato ogni anno dallo Stato. In questo modo gli istituti di credito sono in grado di elargire finanziamenti, ovvero mutui, per giovani single che godranno di particolari vantaggi.
Le agevolazioni riguardano prima di tutto i tassi di interesse, i quali si presentano molto bassi. Questo in virtù di spread applicati dagli istituti di credito notevolmente più ridotti per classi di clienti di questa tipologia. Ma i vantaggi sono tanti, come ad esempio l’accesso facilitato al prestito. Dove lo Stato svolge la funzione di garante e svolge così un ruolo molto utile per il richiedente mutuo. Lo Stato quindi copre il cliente fino al 50% della somma richiesta dal mutuo per comprare la prima casa. In termini più tecnici, questo significa che nel caso in cui il soggetto richiedente abbia richiesto il mutuo, ma per cause impreviste i ritrovasse nella situazione di non poter rimborsare la somma prestata, allora lo Stato per metà può garantire per lui.

Chi può godere dei vantaggi del Fondo di Garanzia: tutte le categorie di clienti

I vantaggi previsti dal Fondo di Garanzia per accedere al mutuo, possono essere accessibili da parte di alcune categorie specifiche, quali:

  • Giovani single under 35 con contratto di lavoro atipico
  • Giovani single agricoltori;
  • Giovani coppie;
  • Nuclei familiari monogenitoriali, con figli minorenni a carico;
  • residenti in case popolari.

Preventivo mutuo on line: cosa sapere?

Uno strumento veramente efficace che esiste già da diversi anni, è fornito da TeleMutuo. Si tratta di un preventivo mutuo on line, che è stato inizialmente pubblicizzato sul web. Tutti i navigatori di rete utilizzano questo tipo di preventivo online. Il quale risulta per tutti molto comodo e utile. Il preventivo di mutuo che possiamo sfruttare in questo modo, mostra grandissimi vantaggi.

In primis la possibilità di ricercare e individuare tutti i preventivi che vogliamo presenti sul mercato, cambiando a piacimento valore in denaro, tipo di tasso di interessi e durata. Questo strumento è inaccessibile se ci rifacciamo solamente ad un operatore bancario, il quale per diverse motivazioni, prime tra queste le tempistiche, potrebbe  rilasciare i preventivi relativi a tre o quattro formulazioni massimo. Inoltre tra le possibilità che si hanno, abbiamo quella di poter consultare i sistemi di preventivazione dei mutui quando più desideriamo, e inoltre in qualsiasi posto ci troviamo. C’è poi da dire che i siti web sono ormai tranquillamente accessibili tramite smartphone, in questo modo aumenta la fruibilità dei preventivi. I preventivi di mutuo che otteniamo con questo strumento, presentano anche il vantaggio di possedere informazioni derivanti da basi dati aggiornate ogni giorno, quindi molto affidabili. Un altro aspetto positivo risiede nel fatto che i principali operatori del settore mettano a disposizione proprio delle schede di approfondimento. Queste servono a venire a conoscenza di tutte le informazioni utili per conoscere il tipo di proposta specifica, con clausole, e dati specifici. Inoltre trattiamo di un servizio di estrema qualità, infatti TeleMutuo permette al pubblico, mettendo al lavoro specialisti nel campo, di godere di un’esperienza unica e che abbia cura dell’utente. Possiamo richiedere comodamente e senza problemi inoltre, approfondimenti ancora più specifici sulle diverse proposte delle banche o istituti di credito. L’unico aspetto negativo, o meglio l’unico limite vero e proprio del preventivo di mutuo online è che non chiama in causa la banca, questa non è vincolata, per cui libera di variare le condizioni proposte su Internet a suo piacimento. Ovviamente anche in questo caso ci sono dei limiti da rispettare.

Preventivo mutuo PIES: cosa sapere, tutti i dettagli

Se parliamo di preventivi mutuo, non possiamo assolutamente non citare il preventivo PIES. Infatti questo rappresenta uno dei preventivi mutui più affidabili nei quali possiamo imbatterci. Mostra tutto quello che vogliamo effettivamente sapere del possibile mutuo. Le caratteristiche di questo preventivo sono le seguenti:

  • strumento affidabile: il preventivo di questo tipo viene rilasciato da calcolatori automatici, in tal modo non vi è rischio che qualche informazione non risulti attendibile;
  • strumento di qualità garantita: questo tipo di preventivo mutuo PIES è davvero di qualità, in quanto specifica la banca che lo ha erogato, e che è quindi responsabile della correttezza delle informazioni provvedute;
    strumento standard: il preventivo mutuo di questo tipo, deve avvenire allo stesso modo per tutte le banche, seguendo semplicemente uno schema predefinito. Questo permette di usare e mettere a paragone preventivi rilasciati da banche diverse;
  • strumento completo: le informazioni date dal preventivo devono essere complete, e mai complicate da comprendere, in quanto questo violerebbe le disposizioni normative. In questo modo gli istituti di credito, preferiscono fornire qualcosa di più nel preventivo;
  • strumento stabile: il preventivo di mutuo PIES mostra anche il tempo in cui la proposta sarà vincolante per la banca. Seguendo la normativa non si può parlare di un tempo inferiore a 7 giorni. Questo mette il cliente nella situazione di confrontare le soluzioni proposte da diverse banche senza aver paura che le condizioni presentate possano cambiare nel tempo.